Museo del Novecento
Piazza Duomo 8, Milano
13 marzo -14 aprile 2019

Lunedì 14.30-19.30 / martedì-domenica 9.30-19.30
Mercoledì 13 marzo apertura al pubblico dalle ore 15.00

L’esposizione celebra il recente riconoscimento UNESCO alla città di Ivrea, modello di riferimento sociale per la moderna visione della relazione tra industria e architettura sviluppatasi tra gli anni ’30 e ’60 del secolo scorso.

Il percorso espositivo è composto da numerosi elementi che hanno caratterizzato la storia di Olivetti. Si possono ammirare, infatti, una ricca selezione di manifesti tra i più significativi della produzione dell’azienda, una collezione delle locandine pubblicitarie di Giovanni Pintori e di artisti vari tra la fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’60 e una raccolta di fotografie uniche.

La capacità visionaria che caratterizza la storia di Olivetti trova espressione nei prodotti iconici come le celebri macchine per scrivere “Lettera 22” e la “ Valentina”, per citare alcuni degli oggetti in mostra. Un excursus che arriva fino al mondo digitale di oggi con il Form 200, registratore di cassa connesso e primo prodotto realizzato grazie all’Olivetti Design Contest, promosso dall’azienda e rivolto agli studenti delle maggiori università europee di design.

La mostra, patrocinata dall’UNESCO, apre l’edizione 2019 della Milano Digital Week, di cui Olivetti è partner con TIM.