Gianni Di Quattro, gentiluomo dell’Olivetti

Segnaliamo, sul Blog di Fabio Macaluso (L’Espresso), un articolo intervista a Gianni Di Quattro, un collega che molti di noi hanno avuto la fortuna e il piacere di incrociare nel percorso lavorativo in Olivetti e anche successivamente nelle numerose occasioni di incontro diretto o sulla rete.

Gianni è stato uno degli iniziatori dell’avventura di olivettiani.org, in cui ha fatto valere la sua lunga esperienza, la conoscenza approfondita dei fatti e dei protagonisti, le sua capacità di analisi e valutazione. Grazie Gianni!

Potete leggere l’articolo qui

Un Commento a Gianni Di Quattro, gentiluomo dell’Olivetti

  1. Panerai Ugo on 13 marzo 2018 at 11:28

    Bello. Mi ha fatto ritornare indietro nel tempo, con gioia più che con nostalgia. L’intervista trasuda passione ed energia.
    Continuo a credere che il periodo CDB non sia stato così negativo. E’ stato negativo da un certo punto in avanti, a causa degli errori conseguenti ad una visione delle cose, che Gianni ha cercato di descrivere.
    La scelta finale delle tlc, da Gianni giustamente attribuita sostanzialmente a Piol, forse meritava un po’ più di spazio e un po’ più di entusiasmo nella chiacchierata, come riprova di un’araba fenice che continua a rinascere dalle sue ceneri. Certo, è stato il canto del cigno, però la melodia era dolcissima…

Lascia un Commento

Sponsor

FILMATI E INTERVISTE

ELEA9003 - Una storia italiana
Incontro 2019 - intervista a GianCarlo Vaccari
Incontro 2019 - intervista a Gianfranco Nizzica
Incontro 2018 - Reportage
Incontro 2018 - intervista a Bruno Lamborghini
Guarda tutti i video

Incontro 2019