l

REGISTRATI

Registrati anche tu al gruppo olivettiani e potrai ricevere la nostra Newsletter!

r

Editoriali

L’era De Benedetti, le luci e le ombre

L’era De Benedetti, le luci e le ombre

di Gianni Di Quattro Ed allora nel 78 nel mese di maggio tutto diventò ufficiale, il Consiglio di Amministrazione prese atto che Carlo De Benedetti...

Gli anni 70, succede tutto

Gli anni 70, succede tutto

di Gianni Di Quattro Gli anni 70 in Olivetti si sono aperti con la gestione Beltrami. Siamo nell’autunno del 71 e la prima mossa del nuovo...

Va bene cari amici, parliamone

Va bene cari amici, parliamone

di Gianni Di Quattro Ringrazio tanti che mi hanno detto di continuare a raccontare e sono felice di questa partecipazione non tanto per me e per le...

Voglio dire agli amici

Voglio dire agli amici

Come tanti altri amici e colleghi mi piace far parte di “olivettiani.org” perché so che in Olivettiani siamo tanti che abbiamo fatto lo stesso...

Riflessioni di primavera

Riflessioni di primavera

L’anno è cominciato e prosegue imperterrito, non è bisestile come quello scorso ma si presenta ancora brutto. La pandemia corre e non si ferma, i...

Riflessioni di fine anno

Riflessioni di fine anno

di Gianni Di Quattro Allora se ne va questo pessimo bisestile 2020 e si affaccia un nuovo anno su cui molti fanno affidamento come succede quando si...

Le feste da soli

Le feste da soli

La fine dell’anno è solitamente il momento in cui ciascuno di noi fa delle riflessioni su quanto accaduto nell’anno che se ne va e sulle speranze di...

Si poteva capire che stava scivolando

di Gianni Di Quattro Un attento osservatore, specie se viveva in azienda da parecchio, poteva capire da molti segnali che l’azienda stava scivolando...

I valori di una esperienza

di Gianni di Quattro – La Olivetti aveva dei criteri di selezione che privilegiavano la conoscenza e la cultura e quindi avere vissuto in mezzo a gente di un certo tipo è stato un privilegio ed un valore. Questo a prescindere dal percorso fatto, dal successo o dalle sconfitte ed anche dagli amici conquistati nel cammino, e questo è un valore, un grande valore che ha arricchito la mia vita e la ha resa diversa da come avrebbe potuto essere se per avventura mi sarebbe toccato vivere e lavorare in ambienti burocratici o banali o di livello incerto dove avrebbe avuto spazio una influenza negativa sulla propria crescita umana e non solo professionale…

Share This